stampa la notizia

Ultime dichiarazioni dell'On. F. P. Lucchese
14/05/2004
Lorenzo Argolini - Mondo Shiatsu
In occasione del I Convegno Internazionale sulle Ricerche di Medicina Complementare in Lombardia, tenutosi a Milano il 14 Maggio 2004, nella Sala Napoleonica di Palazzo Greppi (vedere notizia sul portale), Umberto Solimene, professore dell'UniversitÓ degli Studi di Milano e Responsabile del Centro di Ricerche in Bioclimatologia Medica, Biotecnologie e Medicine Naturali della stessa UniversitÓ, struttura collaborante dell'OMS per la Medicina Tradizionale, e Consulente Tecnico di Regione Lombardia, ha chiamato telefonicamente l'On. Lucchese, il quale ha dichiarato:

"E' in atto l'esame degli emendamenti in vista di una calendarizzazione in Parlamento per giugno".

"Non stiamo dando un riconoscimento scientifico, ma prendiamo atto che un'ampia fetta della popolazione si avvale di queste discipline, per cui Ŕ bene regolamentarle".

"La F.N.O.M.Ce.O. (Federazione Nazionale Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri) vuole che vengano regolamentate solo le Discipline esercitate dai Medici. "

"La F.N.O.M.Ce.O. ci richiede di togliere la parte relativa ai non Medici".

"Gli Ordini dei Medici (che evidentemente si muovono anche in autonomia rispetto alla loro Federazione, nota del Redattore) hanno una posizione pi¨ morbida rispetto alla F.N.O.M.Ce.O., anche loro chiedono che le Discipline Bio Naturali non siano inserite nel settore medico, ma che vengano regolamentate in ambito Regionale".

" Ritengo che la soluzione sia di lasciare il Capo IV"Professioni sanitarie non Convenzionali esercitate da Operatori non Medici" per le Discipline che desiderano una regolamentazione in ambto sanitaro e introdurre un Capo V che regolamenti le Discipline Bio Naturali che desiderano una regolamentazione in ambito non sanitario"