stampa la notizia

Nessun ricorso per le Legge Lombarda
09/04/2005
La Redazione - Mondo Shiatsu

Il governo non presenta ricorso per la legge lombarda sulle DBN


Dopo la raffica di leggi "rinviate a giudizio" (leggi rinviate dal governo alla Corte Costituzionale),quelle del Piemonte, della Liguria e dell’Emilia Romagna, due leggi sono invece entrate in vigore:

quella della Toscana e quella della Lombardia.


Rinviamo ad una analisi più attenta e dettagliata la valutazione sulle ragioni di questa "non opposizione" del governo. Ora ci limitiamo a prendere atto che, anche in assenza di una legge nazionale (la Legge Lucchese non si capisce se va o non va con i tempi accelerati che la politica conoscerà nel prossimo anno "elettorale") si è aperta una importante strada
per la costituzione e il consolidamento del nuovo settore delle Discipline Bio Naturali.
È prevedibile che molte altre regioni seguiranno l’esempio creando una situazione diffusa di realtà regionali in cui
lo shiatsu e le DBN sono "di fatto" strutturate e presenti nella realtà sociale.
Il nuovo parlamento non potrà non prenderne atto e istituzionalizzale.